Domenica, 20 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
LA DECISIONE

Trasformazione del Cas in ente pubblico, bocciata in commissione Ars la norma

Bocciata dalla quinta Commissione dell’Ars la norma del Collegato che prevedeva la trasformazione del Consorzio per le autostrade siciliane in ente pubblico economico, autorizzando anche l’immissione in ruolo nei posti vacanti e disponibili dei dipendenti pubblici in posizione di comando al 31 dicembre del 2018 già a carico del Cas, e quindi senza maggiori ed ulteriori oneri a carico della Regione.

Per il vicepresidente della commissione, Pino Galluzzo, deputato di DiventeràBellissima, è stato compiuto «un grave danno per il risanamento dell’ente. Se approvata, infatti, avrebbe consentito un’autonomia amministrativa con evidenti ripercussioni positive sia sulla gestione finanziaria che sulla concreta possibilità di riequilibrare la grave carenza di personale tecnico, amministrativo e del comparto esazione. Purtroppo ora non si può sperare in una ripresa a pieno ritmo del Consorzio senza gli strumenti che tale norma avrebbe consentito. E’ da considerarsi irresponsabile, quindi, il decisivo voto contrario a questa norma da parte degli esponenti del M5s e del Pd».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook