Domenica, 08 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
ALLERTA ROSSA

Il maltempo colpisce la Sicilia, nubifragi e forte vento: cartelli divelti sulla Palermo-Messina

Notte di pioggia e forte vento nella Sicilia orientale, dove per la giornata di oggi è stata diramata allerta meteo rossa a causa del maltempo che sta interessando anche la zona di Messina. Nella notte un cartellone è stato divelto dal vento sull'autostrada A20 Messina-Palermo, all'altezza dello svincolo per Rometta.

L'allerta continuerà ancora per tutta la giornata di oggi, sono previste infatti "precipitazioni, con rovesci o temporali, su aree centro occidentali, anche di forte intensità, in estensione, dalla tarda mattinata, su aree centro orientali. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento".

Proprio per questo il sindaco De Luca ha disposto la chiusura di tutti gli istituti scolastici, di ogni ordine e grado, pubblici, privati e parificati, comprese le strutture educative e assistenziali, le università e di tutti i cimiteri di Messina.

Stessa decisione prese dai primi cittadini di Catania, Noto, Modica, Pozzallo, Scicli, Ragusa, Vittoria, Acicastello, Viagrande, Bronte, Acicatena, Palazzolo Acreide, Gela, Milazzo, nelle Eolie, a Canicattì, Palma di Montechiaro, Naro, Enna, Leonforte e Troina.

Nubifragi e allagamenti hanno colpito varie parti dell’Isola, dal trapanese al nisseno. Dalle 5 di oggi e fino alla normalizzazione delle condizioni meteo, la circolazione ferroviaria sulle linee Lentini-Caltagirone, Siracusa-Modica-Gela-Canicattì, Canicattì-Caltanissetta e Agrigento-Canicattì è sospesa per le forti piogge. Inoltre, a causa dei danni dovuti al maltempo, la linea Palermo-Trapani, interrotta dalle 19 di ieri, rimarrà chiusa fino alle 12 di oggi.

È stato programmato un servizio sostitutivo con bus nelle stazioni di Agrigento, Castelvetrano, Catania, Messina, Palermo e Siracusa. «Il servizio - si legge nel comunicato di RFI - sarà attivato compatibilmente all’evolversi delle condizioni metereologiche. Le squadre di tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), composte da oltre 60 addetti, sono al lavoro ininterrottamente da questa notte per presidiare le linee interessate dall’interruzione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook