Mercoledì, 21 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fase 2, otto corse per le navi e otto voli su Catania e Palermo: c'è il decreto
CORONAVIRUS

Fase 2, otto corse per le navi e otto voli su Catania e Palermo: c'è il decreto

di
fase 2, trasporti, Sicilia, Cronaca
L'aeroporto di Palermo

Otto corse per le navi e otto voli su Catania e Palermo. Il nuovo decreto firmato oggi dalla ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, di concerto con il ministro della Salute, Roberto Speranza, interpreta la "Fase 2" sulla scia delle sollecitazioni del governatore, Nello Musumeci. Confermato il "rientro nelle residenze" come criterio per riabbracciare le famiglie, soprattutto da parte dei tanti studenti che sono rimasti bloccati dopo la scoppio della pandemia e la conseguente necessità di chiudere i confini della Sicilia.

Il trasporto marittimo dei viaggiatori da e verso la Sicilia è ancora sospeso. Nello Stretto di Messina sono state raddoppiate le corse per i passeggeri nell'arco temporale che va dalle 6 alle 21. Il decreto precedente dei due ministri è stato integrato con la possibilità di rientrare nella propria residenza o domicilio.

A Messina il traffico merci rimane concentrato sull'approdo di Tremestieri. Sul fronte dei collegamenti ferroviari diurni sarà la stazione di Villa San Giovanni l'ultima tappa dell'Intercity diurno Roma-Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook