Mercoledì, 28 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Intimidazione nel Siracusano, incendiata l’auto di un consigliere comunale di Priolo
APERTA UN'INCHIESTA

Intimidazione nel Siracusano, incendiata l’auto di un consigliere comunale di Priolo

Nuova intimidazione nel Siracusano con l’incendio, avvenuto questa notte, della macchina di un consigliere comunale di Priolo (Siracusa). Il rogo di matrice dolosa ha divorato il mezzo nella disponibilità di Angelo Laposata ed ora sull'episodio è stata aperta un'inchiesta dalla Procura di Siracusa che sta battendo anche la pista politica.

Un episodio analogo si era verificato nel novembre dello scorso anno quando fu data alle fiamme la macchina dell’assessore ai Lavori pubblici, Tonino Margagliotti. Sull'avvertimento al consigliere comunale è intervenuto il sindaco di Priolo, Pippo Gianni.

«Respingiamo con fermezza atti violenti e intimidatori dice Gianni- come quello perpetrato ai danni del consigliere comunale Angelo Laposata, al quale nella notte è stata data a fuoco un’auto parcheggiata sotto casa. In giro troppi bugiardi e seminatori di odio, che alimentano l’animo già esasperato di alcuni. Esprimo estrema fiducia nelle forze di polizia, che sapranno sicuramente individuare i colpevoli dell’ignobile gesto».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook