Venerdì, 27 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catania, a casa perché positiva accompagna il marito in ospedale: denunciata
CORONAVIRUS

Catania, a casa perché positiva accompagna il marito in ospedale: denunciata

Gli agenti del commissariato Nesima a Catania hanno denunciato una donna di 46 anni per non aver osservato un ordine dall’autorità sanitaria per impedire la diffusione del Covid-19. La donna, risultata positiva al Coronavirus, non è stata trovata in casa durante un controllo medico: aveva accompagnato in ospedale il marito che doveva sottoporsi a visita medica.

La donna, a conoscenza della propria positività da Covid-19 e delle procedure previste dall’isolamento domiciliare obbligatorio a lei imposto ed inoltre, non poteva avere alcuna certezza sulla sua avvenuta guarigione. Tra l’altro, a seguito di ulteriori tamponi, anche un altro elemento del suo nucleo
familiare è risultato positivo al Covid-19 ed è stato sottoposto
anch’egli all’isolamento obbligatorio.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook