Giovedì, 23 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Catania, sequestrati kalashnikov, bomba a mano e munizioni
SEQUESTRO ARMI

Catania, sequestrati kalashnikov, bomba a mano e munizioni

Erano nello scantinato di uno stabile del quartiere Monte Po. Armi da guerra fabbricati nella ex Jugoslavia e utilizzata nella guerra dei Balcani

Un fucile d'assalto AK 47 kalashnikov calibro 7,62 completo di caricatore e una bomba a mano da guerra M-75 fabbricata nella ex Jugoslavia e utilizzata nella guerra dei Balcani sono stati sequestrati insieme con munizioni di vario calibro la notte scorsa a Catania dai carabinieri durante controlli e perquisizioni nel quartiere Monte Po.

Insieme con il fucile mitragliatore e la bomba a mano c'erano 34 cartucce per fucile calibro 12, 6 cartucce calibro 7,65 per pistola semi automatica e 46 cartucce calibro 9x21 per pistola semi automatica.

Sul posto sono intervenuti gli Artificieri Antisabotaggio del Comando provinciale. Il tutto era in un borsone nero custodito in un locale protetto da una porta di ferro di uno scantinato comune di un condominio di via Salvatore Salomone Marino 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook