Domenica, 25 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vaccini in Sicilia, cancellazioni e prenotazioni: il link per le varie categorie
LA PROCEDURA

Vaccini in Sicilia, cancellazioni e prenotazioni: il link per le varie categorie

di
Cancellazioni, non idonei ad AstraZeneca, categorie vulnerabili già prenotate. Ecco cosa fare

Prenotazioni e "cancellazioni" dei vaccini per tutte le categorie. Come si fa? La Regione Siciliana ha messo a disposizione una piattaforma a cui si approda dal seguente link per prenotare il vaccino se si appartiene alla categoria degli "estremamente vulnerabili", dei soggetti che hanno dai 70 ai 79 anni, degli over 80, del mondo della scuola, ma anche alle cosiddette "categorie in target", voce che si riferisce principalmente ai professionisti e ad altre categorie che (verranno ampliate in base al Piano Nazionale) e dovranno compilare una scheda di pre-adesione.

Per quanto riguarda le "cancellazioni" in realtà è possibile rinunciare al vaccino tramite numero verde o semplicemente non presentandosi all'appuntamento programmato. In questo caso - solo per il momento - la dose non è immediatamente riprenotabile, ma la Regione è a lavoro per attivare una procedura che consenta di raccogliere nuovamente le prenotazioni per chi ha cambiato idea.

Per quanti, prima della sospensione delle dosi AstraZeneca, si sono recati, ad esempio, all'hub vaccinale della Fiera di Messina e a seguito dell'anamnesi non sono risultati idonei alla somministrazione è scattata la presa in carico da parte dell'Ufficio commissariale per l'emergenza Covid che, probabilmente, già a partire da domani riprogrammerà le somministrazioni con Pfizer in Fiera.

Per quanto riguarda, invece, i soggetti che hanno prenotato un vaccino AstraZeneca e che, alla luce del "nuovo" Piano, rientrano nella categoria degli "estremamente vulnerabili" con tutta probabilità - ma si attende la conferma da una circolare regionale - non dovrà fare nulla, perché la prenotazione va mantenuta e, recandosi, nel punto vaccinale prestabilito, previa attestazione della condizione di vulnerabilità, gli verrà  somministrato il vaccino Pfizer.

Nella prima giornata di via delle prenotazioni ai soggetti vulnerabili sono state circa 15 mila le richieste in Sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook