Martedì, 18 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Siracusa, inchiesta su AstraZeneca: campioni sospetti in Olanda
CORONAVIRUS

Siracusa, inchiesta su AstraZeneca: campioni sospetti in Olanda

L'obiettivo è stabilire la composizione del lotto sequestrato anche in comparazione con altri scelti a campione su tutto il territorio nazionale

Si sono concluse le operazioni di consegna, da parte dei carabinieri del Nas di Catania, dei campioni di vaccini anti Covid-19 AstraZeneca al «Rivm», Istituto nazionale per la salute pubblica e l’ambiente, che ha sede in Olanda, nella cittadina di Bilthoven, a pochi chilometri da Amsterdam. L’istituto comprende anche il Laboratorio europeo ufficiale, designato per l’esecuzione delle analisi volte a stabilire le caratteristiche chimico-fisiche del lotto ABV2856, sottoposto a sequestro su tutto il territorio nazionale dalla procura di Siracusa nell’ambito delle attività di indagine scaturite a seguito del decesso del sottufficiale della Marina militare Stefano Paternò. L’attività consiste, prevalentemente, nello stabilire la composizione del lotto anche in comparazione con altri scelti a campione su tutto il territorio nazionale. (AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook