Lunedì, 14 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vittoria, tunisino massacrato: ipotesi di tentato omicidio
IL PESTAGGIO FEROCE

Vittoria, tunisino massacrato: ipotesi di tentato omicidio

di
In un video la violenza del branco. Una decina di giovani si sono accaniti sulla vittima che ora è in gravi condizioni

Gli inquirenti lavorano per accertare il motivo che ha scatenato sabato sera a Scoglitti il pestaggio feroce, da parte di una decina di giovanissimi vittoriesi, ai danni di un tunisino 20enne, ora ricoverato nel reparto di chirurgia dell’ospedale Guzzardi di Vittoria con ferite e traumi soprattutto al volto.
Le testimonianze raccolte dagli investigatori sono contrastanti e non aiutano a risolvere il puzzle. Il video del pestaggio, diventato virale in poche ore sui social, non documenta come tutto sia iniziato, ma è emblematico della violenza brutale con cui i giovinastri si sono accaniti sul tunisino riverso semi incosciente a terra, incapace di parare i calci e i pugni scagliati soprattutto alla testa. Nei concitati secondi di violenza del video si vede una ragazza che tenta invano di soccorrere la vittima, mentre un giovane riesce a trattenere per il braccio e a portare via uno degli aggressori. Il tutto sotto gli occhi di decine di testimoni.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook