Lunedì, 14 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Muore dopo un incidente 19enne di Santa Margherita di Belice, i genitori donano gli organi
PALERMO

Muore dopo un incidente 19enne di Santa Margherita di Belice, i genitori donano gli organi

E’ deceduto nell’ospedale Villa Sofia di Palermo, dove era ricoverato da 48 ore, Raffaele Lorè, studente diciannovenne di Santa Margherita di Belice (Agrigento) coinvolto due giorni fa in un incidente stradale che si è verificato lungo la strada che collega i comuni di Santa Margherita di Belice e di Menfi. L'auto su cui viaggiava il giovane, guidata da un coetaneo, si è schiantata frontalmente con un’altra vettura, dentro la quale c'erano altre due persone. Per una di loro è stato necessario un intervento chirurgico. Nessuno degli altri coinvolti nell’incidente è in pericolo di vita. Le condizioni di Raffaele sono subito apparse le più gravi ai sanitari del 118. Trasportato d’urgenza all’ospedale di Sciacca, poco dopo per Raffaele si è reso necessario un ulteriore trasferimento in elisoccorso all’ospedale palermitano. Oggi il decesso. I genitori del ragazzo hanno autorizzato i medici all’espianto degli organi, che saranno donati a persone in lista d’attesa per un trapianto. I funerali di Raffaele Lorè saranno celebrati domani pomeriggio nella chiesa Madre di Santa Margherita di Belice. Il sindaco Franco Valenti ha proclamato una giornata di lutto cittadino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook