Lunedì, 29 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, si barrica in casa e spara al padre dal balcone dopo una lite: grave un 58enne
POLIZIA

Palermo, si barrica in casa e spara al padre dal balcone dopo una lite: grave un 58enne

Al momento dell’arrivo delle volanti, in strada non c'era quasi nessuno: i residenti non sono accorsi per aiutare il ferito e qualcuno se ne stava al balcone

Un uomo di 30 anni ha sparato un colpo di pistola al padre di 58 anni in via Barisano da Trani a Palermo. Sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno portato l'uomo al pronto soccorso di villa Sofia. Le sue condizioni sono gravi. Pare che il giovane abbia sparato al padre durante una lite familiare. Le indagini sono condotte dalla squadra mobile. Il figlio di 30 anni, che si era barricato in casa, è stato fermato e condotto in commissariato dagli agenti di polizia intervenuti in via Barisano da Trani. Il giovane ha sparato al padre quando l’uomo aveva lasciato la casa ed era in strada. Il figlio, dal balcone, ha mirato contro il genitore colpendolo all’addome. Al momento dell’arrivo delle volanti, in strada non c'era quasi nessuno: i residenti non sono accorsi per aiutare il ferito e qualcuno se ne stava al balcone. Il figlio di 30 anni, che si era barricato in casa, è stato fermato e condotto in commissariato dagli agenti di polizia intervenuti in via Barisano da Trani. Il giovane ha sparato al padre quando l’uomo aveva lasciato la casa ed era in strada. Il figlio, dal balcone, ha mirato contro il genitore colpendolo all’addome. Al momento dell’arrivo delle volanti, in strada non c'era quasi nessuno: i residenti non sono accorsi per aiutare il ferito e qualcuno se ne stava al balcone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook