Giovedì, 28 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La Sicilia (per ora) resta gialla: prime classi in dad a Messina
IL MONITORAGGIO

La Sicilia (per ora) resta gialla: prime classi in dad a Messina

di
Le prime due classi a finire in quarantena sono allo scientifico Seguenza e una delle due ha riscontrato il positivo sin dal primo giorno di scuola

Almeno un'altra settimana in giallo. Il ritorno della Sicilia in zona bianca si avvicina, ma c'è da attendere almeno fino al 4 ottobre. Anche questa settimana la Sicilia (seguita da Bolzano e Calabria) ha fatto registrare il valore più alto dell’incidenza di casi di Covid, con 79,5 casi per 100 mila abitanti. Per quanto riguarda l'ospedalizzazione, la Sicilia nella settimana si è fermata al 17,3% per i posti letto ordinari e al 10,7% per le terapie intensive, entrambi i valori oltre le soglie massime per il “bianco” del 15 e del 10%.

Ma il trend è in calo: già ieri la Sicilia è arrivata al 15% per i ricoveri ordinari ed è arrivata al 9% per le terapie intensive, sotto soglia, dunque. Mantenendo questo andamento, la zona bianca sarà presto realtà. Ieri nell'Isola sono stati riscontrati 464 nuovi casi e 13 morti, ma anche stavolta ci sono enormi ritardi, se si pensa che due decessi risalgono addirittura al 5 settembre e al 25 agosto.

Intanto a Messina si rilevano i primi casi di Covid nelle aule. Le prime due classi a finire in quarantena sono allo scientifico Seguenza e una delle due ha riscontrato il positivo sin dal primo giorno di scuola. Entrambe sono tornate in Dad, così come una classe del Nautico, a causa di un contagio. Nove i docenti coinvolti come contatti stretti al Seguenza. E questo mette in difficoltà per le sostituzioni i dirigenti scolastici. Docenti positivi quasi sempre non vaccinati in diverse scuole: dal Bisazza al comprensivo Catalfamo. Positivi ma senza avere avuto alcun contatto a scuola.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Messina

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook