Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tragedia a Palermo, il Covid uccide tre fratelli in pochi mesi
IL DRAMMA

Tragedia a Palermo, il Covid uccide tre fratelli in pochi mesi

Un incredibile destino. Crudele. Maledetto. Tre fratelli uccisi dal Covid. Dopo Rita, 65 anni, ex consigliere comunale e Francesco, terapeuta, il Coronavirus si è portato via anche Massimo Vinci, stroncato dalla stessa malattia a 53 anni. Il fratello più piccolo era un imprenditore molto conosciuto nella movida, soprattutto quella degli anni '90. A settembre era morta Rita: eletta con Italia dei Valori e transitata poi nel Movimento 139, l’esponente politico aveva calcato gli scranni di Sala delle Lapidi a partire dal 2012. La donna aveva 64 anni. Deceduto, per lo stesso motivo, anche il fratello Francesco. Massimo sino a ieri era ricoverato in terapia intensiva nel reparto del Policlinico di Palermo. Adesso l'ennesimo dramma. Tutti e tre non erano vaccinati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook