Lunedì, 03 Ottobre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Accordo Governo-sindacati, 27 milioni di premi per i dipendenti regionali siciliani
RENDIMENTO

Accordo Governo-sindacati, 27 milioni di premi per i dipendenti regionali siciliani

Sbloccati i ristori per le attività produttive colpite dalla pandemia che finora erano rimasti bloccati per ragioni burocratiche e ricorsi al Tar

Premi di rendimento da un minimo di 800 euro per la categoria più bassa a un massimo di 1.800 per i funzionari di grado più alto e un costo per la Regione siciliana di oltre 27 milioni di euro a cui vanno aggiunti 10 milioni e 608 mila euro per gli straordinari. È quanto guadagneranno i dipendenti regionali siciliani in virtù dell’accordo siglato tra i sindacati e il Governo regionale. Lo rende noto il Giornale di Sicilia. I 27 milioni verranno ripartiti in base a parametri che premiano di più le due fasce alte a cui andrà un assegno una tantum superiore a mille euro. Aumentato anche il budget per gli straordinari che non andranno, però, a chi ha lavorato in smart working. Sbloccati infine i ristori per le attività produttive colpite dalla pandemia e che finora erano rimasti bloccati per ragioni burocratiche e ricorsi al Tar.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook