Lunedì, 16 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, tenta di lanciarsi dal ponte di via Belgio: lo salvano i carabinieri
GESTO ESTREMO

Palermo, tenta di lanciarsi dal ponte di via Belgio: lo salvano i carabinieri

Alla vista dei lampeggianti, il 48enne si è proteso verso il vuoto, pronto a gettarvisi, ma in pochi attimi il suo gesto è stato impedito dai militari, che lo hanno trattenuto per una gamba e tirato indietro

I Carabinieri della Stazione Resuttana Colli hanno salvato un 48enne mentre era in procinto di suicidarsi gettandosi dal ponte di via Belgio, a Palermo. La pattuglia stava percorrendo la rotonda "Di Salvo" quando, su indicazione di un passante, ha notato un uomo che, a cavalcioni sulla rete di protezione sporgente sul sottostante viale della Regione Siciliana, mostrava un chiaro intento suicidario. Alla vista dei lampeggianti, il 48enne si è proteso verso il vuoto, pronto a gettarvisi, ma in pochi attimi il suo gesto è stato impedito dai militari, che lo hanno trattenuto per una gamba e tirato indietro, nonostante la resistenza opposta dall’uomo, fino a metterlo definitivamente in salvo. Il 48enne è stato successivamente trasportato presso l’ospedale "Villa Sofia" da un’autoambulanza del 118.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook