Giovedì, 29 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Scoperta piantagione di cannabis, un arresto nel Palermitano
CARABIINIERI

Scoperta piantagione di cannabis, un arresto nel Palermitano

I carabinieri di San Martino delle Scale, frazione di Monreale (Palermo), hanno arrestato un 50enne palermitano con l’accusa di coltivazione e produzione di sostanza stupefacente e furto aggravato di energia elettrica.

Nel corso di un servizio di controllo del territorio, i militari hanno sorpreso l'uomo mentre usciva da un’abitazione rurale apparentemente abbandonata dove avrebbe gestito una serra indoor, creata per la coltivazione di cannabis, e da diversi giorni tenuta sotto controllo dai militari che avevano notato movimenti anomali nella zona. All’interno dell’abitazione i militari hanno rinvenuto circa 180 esemplari di piante di cannabis, di cui 10 già sviluppate e dell’altezza media di 1 metro e 170 circa ancora da invasare (contenute in piccoli bicchieri di plastica ed ancora prive di principio attivo).

L'attività illecita veniva svolta con l’uso di attrezzature per il riscaldamento e l’irrigazione, alimentato grazie ad un allaccio abusivo alla rete elettrica, scoperto con l’intervento di tecnici Enel. La successiva perquisizione del domicilio dell’indagato ha consentito di rinvenire e sequestrare 5.260 euro in banconote di vario taglio. Dopo la convalida dell’arresto, il Gip ha disposto l'obbligo di dimora e di presentazione alla polizia giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook