Venerdì, 09 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Assunzioni clientelari all'Asp di Enna, nuovo fascicolo dopo il voto del 25 settembre
L'INDAGINE

Assunzioni clientelari all'Asp di Enna, nuovo fascicolo dopo il voto del 25 settembre

Nuovo fascicolo di indagine sulle assunzioni all’Asp di Enna, ma questa volta collegato alle elezioni regionali dello scorso 25 settembre. Ad aprirlo è il procuratore capo Massimo Palmeri, per accertare la veridicità di quanto sostenuto in un volantino circolato circa una settimana prima del voto nel quale si afferma che sarebbe stato attuato un sistema clientelare di assunzioni favorendo persone vicine e parenti di un candidato alle elezioni regionali.

In tutto una ventina di persone, indicate in un elenco che oltre ai nomi e cognomi contiene anche il grado di parentela, assunti all’Asp e all’ospedale Umberto I di Enna. A settembre del 2020 la procura di Enna ha avviato un’altra indagine sulle assunzioni all’Asp sulla scorta di numerose segnalazioni, alle quali ne sarebbero seguite altre. La Procura ha delegato delle indagini le squadre di Pg di Polizia e carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook