Venerdì, 27 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castiglione di Sicilia, 23enne cerca di sfondare con l'auto la porta di casa della fidanzata
ARRESTATO

Castiglione di Sicilia, 23enne cerca di sfondare con l'auto la porta di casa della fidanzata

Al rifiuto della donna ad incontrarlo, la furia del giovane
violenza sulle donne, Sicilia, Cronaca
Una 'gazzella' del Nucleo radiomobile di Bari dei carabinieri (foto carabinieri - 25 dicembre 2016)

Ha tentato con l’auto di sfondare la porta di casa della sua fidanzata e all’arrivo dei carabinieri li ha aggrediti. Deve rispondere di resistenza a un pubblico ufficiale un 23enne di Francavilla di Sicilia, già noto alle forze dell’ordine e arrestato a Castiglione di Sicilia. Sotto l’effetto dell’alcol l’uomo ha forzato il portone della casa. Alla vista dei militari, li ha aggrediti con calci e pugni, venendo comunque bloccato dopo una breve colluttazione. Al termine delle fasi dell’arresto, i carabinieri hanno quindi proceduto a ricostruire l’intera vicenda, accertando come l’appartamento preso di mira sia attualmente abitato da madre e figlia, quest’ultima fidanzata da qualche anno col ragazzo, che si era presentato sotto casa per parlare con lei. Al rifiuto della donna ad incontrarlo, la furia del giovane.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook