Sabato, 04 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Massaggi "hot" a Palermo: scoperto centro abusivo e beccato cliente "in flagrante"
IN CENTRO

Massaggi "hot" a Palermo: scoperto centro abusivo e beccato cliente "in flagrante"

Un centro massaggi abusivo dove sarebbero state praticate prestazioni sessuali a pagamento è stato scoperto dagli agenti del commissariato Libertà a Palermo in pieno centro
Sicilia, Cronaca

Un centro massaggi abusivo dove sarebbero state praticate prestazioni sessuali a pagamento è stato scoperto dagli agenti del commissariato Libertà a Palermo in pieno centro.

Il magazzino che ospitava il centro che si trova non distante dagli uffici della polizia, è stato sequestrato e due cinesi, una donna di 34 anni e un uomo di 54 anni, sono stati denunciati per sfruttamento, favoreggiamento e induzione alla prostituzione.

Le indagini sono scattate dopo la proteste dei residenti che segnalavano la presenza continua di uomini nei pressi del magazzino che non aveva alcuna insegna commerciale. Quando i poliziotti hanno fatto irruzione nel locale hanno trovato una giovane che stava massaggiando un uomo e un’altra donna che si trovava alla cassa. Il cliente ha raccontato agli agenti di avere pagato 100 euro.

Il controllo sul locale è stato eseguito con i tecnici dell’Asp di Palermo che hanno riscontrato carenze igienico sanitarie che hanno portato al sequestro del magazzino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook