Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Omicidio nell'Agrigentino: 52enne ucciso per strada, fermato il presunto responsabile
CATTOLICA ERACLEA

Omicidio nell'Agrigentino: 52enne ucciso per strada, fermato il presunto responsabile

Un banale litigio per strada è costato la vita a un 52enne di Cattolica Eraclea, in provincia di Agrigento. L’uomo è stato ucciso con una coltellata al cuore da una persona con la quale stava litigando per futili motivi. L’alcool, probabilmente, la causa scatenante. Il presunto responsabile, pensionato di 66 anni di Cattolica Eraclea, nell’Agrigentino, Giovanni Ferrera è già stato identificato e condotto in caserma dai carabinieri che lo stanno trattenendo in attesa dell’arrivo del magistrato di turno, il pm Paola Vetro. Sul posto i carabinieri della locale stazione e i militari del Nucleo Operativo.
La vittima è Carmelo Contarini e faceva il muratore. La vittima e il presunto omicida, secondo la prima ricostruzione, si conoscevano da tempo e possedevano dei terreni confinanti. Il movente, che potrebbe essere legato a dissidi di vicinato, non è stato ancora messo a fuoco. Il sessantaseienne è stato bloccato poco prima che si costituisse ai carabinieri.

in aggiornamento

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook