Domenica, 20 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
TURISMO

Crociere, il ministro Centinaio: la Sicilia punti a diventare l'hub del Mediterraneo

«I nostri porti rischiano di insabbiarsi, è un messaggio che ci stanno lanciando le compagnie di crociere perché quelle navi hanno bisogno di un pescaggio più alto rispetto alla media, se non facciamo manutenzione l’Italia rischia di perdere il ruolo centrale che deve avere nel Mediterraneo. In particolare un ruolo strategico può averlo la Sicilia e lancio un messaggio al governatore».

Lo dice il ministro del Mipaaft, Gian Marco Centinaio, a margine della presentazione a Roma del libro sui parchi divertimento. «Se predisponesse in tempi ragionevoli un piano di ammodernamento dei porti, sono convinto che la Sicilia potrebbe beneficiare di enormi risultati in termini di flussi turistici e diventare l’hub del Mediterraneo (che ora sono le Baleari). Dobbiamo cominciare a pensare che i crocieristi non sono rompiscatole ma reddito» aggiunge.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook