Venerdì, 22 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL PROTOCOLLO

In Sicilia benzina meno costosa per i disabili grazie a tariffe scontate

«Benzina più facile e meno costosa per i disabili motori siciliani». Grazie ad un protocollo d’intesa che è stato firmato oggi dalla Regione Siciliana con Unione petrolifera, Assopetroli, Faib Confesercenti e Figisc Confcommercio, nelle stazioni di servizio dell’Isola gli automobilisti disabili che presentano sensibili limitazioni dell’autonomia motoria potranno ricevere il rifornimento dagli addetti, beneficiando delle tariffe scontate del self-service.

«Si tratta di un piccolo passo di civiltà nel cammino non sempre facile verso le pari opportunità per le persone disabili» ha commentato l’assessore regionale alle Attività produttive Mimmo Turano.

«I lati positivi dell’automazione nei distributori di carburante come in altri settori - ha proseguito l’assessore - talvolta non tengono conto di alcune categorie meno protette, noi però grazie alla collaborazione delle associazioni dei petrolieri e dei distributori che hanno dimostrato una sensibilità unica sposando questo progetto, vogliamo dare un segnale diverso che va verso l’integrazione sociale».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook