Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Rischio sismico in Sicilia, la Regione adotta un "Piano strategico per la prevenzione"
TERREMOTI

Rischio sismico in Sicilia, la Regione adotta un "Piano strategico per la prevenzione"

piano strategico, regione sicilia, rischio sismico, Calogero Foti, Sicilia, Economia

La Sicilia si dota di un Piano strategico per la prevenzione del rischio sismico. A illustrarlo ai sindaci dei territori maggiormente esposti o, come prevede la legge, «con una accelerazione al suolo maggiore di 0,125», è stato il capo della Protezione civile regionale Calogero Foti. Si tratta del “Piano regionale di microzonazione sismica”.

Realizzata con le risorse finanziarie dell'Azione 5.3.2 del Po Fesr 2014/2020 e del Piano nazionale per la prevenzione sismica ex legge 77/2009 - circa dieci milioni di euro - la microzonazione dell'Isola consentirà di determinare le possibili risposte dei terreni ai terremoti ai fini di redigere i Piani regolatori per le attività di urbanizzazione, con la possibilità di prevedere l'impatto e gli effetti su immobili e infrastrutture.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook