Mercoledì, 05 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Viadotto Imera sulla Palermo-Catania, corsa per la riapertura entro il 31 luglio
INFRASTRUTTURE

Viadotto Imera sulla Palermo-Catania, corsa per la riapertura entro il 31 luglio

infrastrutture, viadotto imera, Giancarlo Cancelleri, Giuseppe Conte, Sicilia, Economia
Viadotto Imera (foto da Gds.it)

Si lavora per riaprire il viadotto Imera, sulla Palermo-Catania, entro il 31 luglio. Ma, come spiega Gds.it in un articolo, si tratta più di una corsa contro il tempo per completare un'opera iniziata da più di 5 anni. Ma i tempi sono stati allungati dall'emergenza coronavirus e la scadenza del 31 luglio sembrava ormai impraticabile, ma ora si sta lavorando per inaugurare il viadotto entro quella fata.

Secondo Gds.it, fra l'altro, l'inaugurazione dell'opera avrebbe anche un grande valore simbolico: segnerebbe una sorta di ripartenza per la Sicilia, tanto che si dice che all'inaugurazione sarà presente anche il premier Giuseppe Conte.

Intanto i lavori, seguiti attentamente dal viceministro alle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri, proseguono e Anas si sta impegnando in questa corsa contro il tempo.

Forse anche per questo la corsa contro il tempo da parte dell’Anas si sta facendo sempre più serrata. In questi giorni sono stati installate delle predalles, lastre piane utilizzate per la realizzazione delle solette dell’impalcato. La scorsa settimana era stato varato l’ultimo dei conci, sette sezioni di lunghezza variabile tra i 28 e i 52 metri e di massa compresa tra le 120 e le 260 tonnellate, costituiranno le tre campate per lo sviluppo complessivo di 270 metri. La campata centrale di luce 130 metri consentirà di scavalcare la parte centrale del corpo di frana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook