Martedì, 13 Novembre 2018
STATO DI EMERGENZA

Soldi per il maltempo, scoppia la polemica. Musumeci: "Pochi 250 milioni per le regioni"

maltempo soldi polemiche, Sicilia, Politica
Nello Musumeci

Polemiche per lo stanziamento da parte del Consiglio dei ministri di 250 milioni di euro per tutte le regioni colpite dall’ondata di maltempo. Secondo il presidente della Regione, Nello Musumeci, i fondi non "sono sufficienti per
affrontare i problemi legati alla Sicilia. Noi avremo bisogno, in questo momento, di almeno 400 milioni di euro. E’ un primo stanziamento, quindi è difficile poter esprimere delle valutazioni. Aspettiamo che si completi, ma i 250 milioni non basteranno per due o tre regioni".

A Sky TG24 il governatore della Sicilia Nello Musumeci ha così commentato l’impegno del Governo per l’emergenza maltempo, lanciando un "appello al Governo centrale affinché possa tenere conto delle diversità delle singole regioni. Gli effetti dei danni non sono omogenei in tutti i territori del Paese".

"In Sicilia abbiamo ventiseimila e seicento casi di abusivismo non sanabile", ha poi detto. "Ho chiesto al Governo centrale scrivendo al presidente Conte, di trovare una soluzione affinché i sindaci non siano sovraesposti, in una terra in cui in alcuni contesti può diventare veramente difficile fare gli abbattimenti. L’abbattimento delle case,
oltre al sindaco - dichiara il governatore -, potrebbero farlo la prefettura, il genio militare o le Procure. Serve creare un fondo nazionale per far
fronte alle spese".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X