Sabato, 16 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Asael-Protezione civile regionale, Cocchiara: "Al fianco dei Comuni per la prevenzione"
L'ACCORDO

Asael-Protezione civile regionale, Cocchiara: "Al fianco dei Comuni per la prevenzione"

Sicilia, Politica
Matteo Cocchiara

Diffondere la cultura della protezione civile e sostenere i Comuni nell'adeguamento e nell'aggiornamento dei sistemi e del personale che opera nelle situazioni di rischio. È uno degli obiettivi del protocollo d'intesa stipulato tra l'Asael, associazione che riunisce gli amministratori locali siciliani, e il dipartimento Regionale di protezione civile. La collaborazione, firmata dal presidente dell'Asael Matteo Cocchiara e dal dirigente generale del dipartimento di protezione civile Salvatore Cocina, punta a "valorizzare le professionalità e a condividere le esperienze nell'ambito della formazione e dell'aggiornamento del personale - si legge nell'accordo -, attraverso percorsi ed eventi formativi sinergici, anche per razionalizzare le risorse umane".

Al centro dell'intesa c'è la piattaforma 'Gecos', che deve essere utilizzata dai Comuni per svolgere le attività di Protezione civile connesse alla gestione dei rischi e delle emergenze. L'Asael farà da tramite tra il dipartimento regionale e le amministrazioni locali per sostenere e organizzare al meglio le attività di protezione civile, affiancando i Comuni anche nelle fasi di preparazione o revisione dei Piani richiesti dalla legge.

"Stiamo attraversando una fase difficile sotto il profilo dell'emergenza Covid e in tanti Comuni i volontari di protezione civile stanno dando un grosso aiuto agli amministratori - afferma Cocchiara -. Abbiamo voluto mettere nero su bianco una collaborazione che già esiste nei fatti, stipulando con il dipartimento guidato da Cocina un accordo che punta ad aiutare i Comuni. La Protezione civile negli ultimi anni ha dato tante risposte nei casi di emergenza, ma siamo convinti - conclude il presidente dell'Asael - che la sfida, sia che si affronti un virus o una qualsiasi calamità naturale, vada vinta sul fronte della prevenzione".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook