Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Lentini, emessa l'interdittiva antimafia per la Sicula Leonzio
SIRACUSA

Lentini, emessa l'interdittiva antimafia per la Sicula Leonzio

calcio, Sicilia, Sport

Il prefetto di Siracusa Giusi Scaduto ha emesso una interdittiva antimafia nei confronti della Sicula Leonzio srl, la società proprietaria della squadra di calcio di Lentini, e concessionaria dello stadio comunale. Amministratore e socio unico è Giuseppe Valerio Leonardi, figlio di Antonino Leonardi che è arrestato nell’operazione antimafia Mazzetta Sicula.

L’inchiesta della Dda di Catania è sfociata nell’emissione di nove misure cautelari per associazione a delinquere finalizzata al traffico illecito di rifiuti, frode nelle pubbliche forniture, corruzione e concorso esterno in associazione mafiosa. La famiglia Leonardi è proprietaria della discarica in contrada Grotte San Giorgio, tra Catania e Lentini. Nell’inchiesta Giuseppe Valerio Leonardi non è stato indagato. Ma la Prefettura, al termine di una lunga istruttoria, ha acquisito elementi sul rischio di infiltrazioni mafiose.

Il sindaco di Lentini, Saverio Bosco, ha già avviato le procedure per la revoca unilaterale della convenzione per la gestione dello stadio. «La sinergia tra amministrazione Comunale e Prefettura - ha sottolineato - ci permette e ci permetterà di tutelare il nostro territorio da ogni tipo di condizionamento
mafioso».

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook