Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Sport

Home Sport Da Palermo a Dallas: Salvo Amico è il primo europeo nel team cheerleading dei Navarro
RECORD

Da Palermo a Dallas: Salvo Amico è il primo europeo nel team cheerleading dei Navarro

Il 20enne, atleta agonista della Polisportiva Bonagia, ha ottenuto una borsa di studio "full" del College Navarro. La disciplina del cheerleading lo scorso luglio è stata riconosciuta sport olimpico

Salvo Amico, 20 anni, atleta agonista e coach dei Wolves, squadra di cheerleading della Polisportiva Bonagia, di via del Visone, a Palermo, società sportiva plurimedagliata negli anni, ha coronato il sogno americano. Il giovane atleta, già tesserato con la Federazione Italiana Cheerleading e Cheersport e componente della squadra Team Italy che ha partecipato nel 2018 ai mondiali di Orlando (Usa), una decina di giorni fa è volato da Roma direzione Dallas raggiungendo la città di Corsicana per unirsi ai Navarro, uno dei tre team più forti degli Stati Uniti d'America.

Il team dei Navarro, (le cui gesta sono raccontate da due stagioni in una serie televisiva su Netflix) fa parte del College Navarro che ha riconosciuto al talento palermitano, iscritto a scienze motorie, una borsa di studio "Full" per il biennio che gli permetterà di laurearsi in un settore sportivo a sua scelta. Salvo Amico è il primo giovane italiano e primo europeo nella storia a far parte del team Navarro.

La disciplina del cheerleading lo scorso luglio è stata riconosciuta dal comitato internazionale olimpico come sport olimpico e sarà presente come disciplina sportiva nelle prossime olimpiadi. "E' una grande soddisfazione per Palermo e per l'Italia - dice il presidente federale Ivo Sequani - ma anche per la nostra federazione, per la squadra palermitana dei Wolves della Polisportiva Bonagia, per i suoi amici, un onore per l'Italia intera".

"Siamo orgogliosi e molto emozionati", aggiunge il papà Luciano, presidente della Polisportiva Bonagia Palermo con la quale opera dal 1973 nell'omonimo quartiere alla periferia del capoluogo siciliano: "Quarantotto anni di passione e di amore hanno già prodotto tanti successi sportivi e anche di lavoro nel tessuto sociale del quartiere dove sono pochi i momenti di svago e di sport, ma questa per noi è la più grande soddisfazione".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook