Mercoledì, 28 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Lo spettacolo dell'Etna: emissione cenere dal cratere Sud-Est, colate alimentate

Lo spettacolo dell'Etna: emissione cenere dal cratere Sud-Est, colate alimentate

Un’emissione di cenere è presente dal cratere di Sud-Est dell’Etna, formando un plume che interessa il settore Sud-Sud-Est del vulcano. Intanto continua l'attività effusiva prodotta dal cratere di Sud-Est, con i fronti lavici più avanzati che si attestano a circa 2.100 metri. E quanto emerge da rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Osservatorio etneo, di Catania, che ha emesso un bollettino per il volo (Vona) di colore rosso, il massimo livello di allerta. L’attuale fase eruttiva non impatta sull'operatività dell’aeroporto internazionale Vincenzo Bellini. Dal punto di vista sismico l’ampiezza media del tremore vulcanico, pur mostrando un leggero decremento, si mantiene attualmente nell’intervallo dei valori alti, con una tendenza ad un ulteriore decremento. La sorgente del tremore vulcanico risulta ubicata al di sotto del Cratere di Sud-Est ad una quota di circa 3.000 metri sul livello del mare. L’attività infrasonica è bassa. Per quanto concerne le deformazioni del suolo le stazioni delle reti Gnss e tilt non evidenziano variazioni significative.

Le foto sono del profilo instagram di Accuraexplorer

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook