Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo

"Ero gay ma Gesù mi ha guarito", virale la storia di un ragazzo palermitano

Virale la testimonianza di Alessandro, un ragazzo palermitano membro della PDG, la congregazione evangelica "Parola della Grazia".

La sede di Palermo si trova nel quartiere Uditore ed è guidata dal pastore Gioacchino Porrello.

Raccontando la sua vita, il giovane dice di essere "guarito dall’omosessualità proprio grazie a Gesù". Un video forte che sta facendo il giro del web, dividendo l'opinione pubblica.

Parlando ad una platea di duemila persone, in molti accolgono le parole di Alessandro con applausi e standing ovation.

Anche Le Iene si sono occupate di questo caso, raccontando cosa fa la congregazione.

Davanti alla testimonianza di Alessandro, Porrello ha voluto subito chiarire che "noi non plagiamo nessuno. Per noi, l'omosessualità non è una malattia".

E' vero, il nostro "è un mondo soprannaturale, lo sappiamo, ma noi non plagiamo nessuno. Non è proselitismo. Penso che una persona che vuole plagiare, una setta, non aiuta la gente”.

E continua: “Anche noi abbiamo avuto tanti parenti morti per tumore, ma perché non devo dire che c’è una buona notizia? Dio può fare ogni cosa”.

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook