Lunedì, 22 Aprile 2019
stampa
Dimensione testo
IL PROVVEDIMENTO

Verso il taglio dei vitalizi in Sicilia, istituita commissione speciale

commissione speciale, sicilia, tagli vitalizi, Sicilia, Politica
Il Parlamento siciliano

L’Assemblea regionale siciliana ha approvato un ordine del giorno che istituisce la Commissione parlamentare speciale per procedere al taglio dei vitalizi degli ex deputati. Il documento è stato messo ai voti nella seduta d’Aula di oggi, presieduta dal vice presidente Giancarlo Cancelleri il leader siciliano del M5s che da tempo chiede un colpo di scure.

«Invito i presidenti dei gruppi parlamentari a rendere noti prima possibile i nomi dei deputati designati a far parte della commissione - ha detto Cancelleri, intervenendo in Aula - sappiamo tutti che la legge nazionale impone che le regioni entro il 30 aprile abbiano già effettuato il ricalcolo dei vitalizi su base contributiva, pena i tagli dei trasferimenti, che per la Sicilia inciderebbero per circa 70 milioni».

La commissione sarà insediata martedì prossimo, giorno in cui si svolgerà, a partire dalle 15, la prossima seduta d’Aula dell’Ars.

Nella seduta di oggi è stato incardinato il ddl sull'incompatibilità della carica di assessore con la carica di consigliere comunale e quello in materia di composizione delle giunte comunali, relatori rispettivamente Giorgio Assenza (FI) e Matteo Mangiacavallo (M5S). Il termine per gli emendamenti è stato fissato per il 22 marzo alle 12. All’ordine del giorno della prossima seduta anche il question time su Infrastrutture e Mobilità e la discussione dell’attività della Commissione regionale antimafia per l’anno 2018-2019, relatore il presidente Claudio Fava.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook