Domenica, 08 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LA SCELTA

Miccichè sconfessa Berlusconi e rispolvera il partito del Sud

di

Più che un atto di forza è una prova di debolezza. Il presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, sconfessa Silvio Berlusconi sul rapporto con la Lega e rispolvera il «partito del Sud», riedizione di una formula che già in passato lo aveva visto in sella al movimento Grande Sud, una “zattera” politica che passerà alla storia solo per aver affondato il centrodestra alle elezioni regionali del 2012, quelle che hanno incoronato Crocetta.

Miccichè ci riprova, come scrive la Gazzetta del Sud in edicola, ma la prospettiva di creare un altro satellite nel centrodestra appare fumosa e velleitaria. In filigrana si può leggere il tentativo di regolare i conti interni a Forza Italia, piuttosto che intraprendere un nuovo percorso politico.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook