Martedì, 18 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Toninelli e il sopralluogo in Sicilia: "Affidare all'Anas la gestione delle strade provinciali"
IL MINISTRO

Toninelli e il sopralluogo in Sicilia: "Affidare all'Anas la gestione delle strade provinciali"

«Affidare all’Anas la gestione delle strade provinciali». È il piano che il ministro per le Infrastrutture, Danilo Toninelli, intende portare avanti, annunciandolo durante il sopralluogo nei cantieri dell’Anas in Sicilia.

Dopo il sopralluogo nel ponte Morandi, che collega Agrigento a Porto Empedocle e chiuso da un anno, Toninelli ha aggiunto: «Siccome oggi le Province non sono in grado di progettare e investire i soldi che hanno anche in cassa, è giusto che lo Stato faccia un passo avanti, si sostituisca alle Province. Le strade provinciali sono totalmente dissestate, vorremmo fare un passo avanti, entrare nelle strade provinciali attraverso Anas e gestire meglio la viabilità».

«L'interessamento c'è - ha aggiunto - E’ una interlocuzione che dovrò fare anche con il presidente della Regione Nello Musumeci. L’Anas potrebbe anche supportare gli enti locali, che sono stazioni appaltanti piccole, per lo sblocco delle progettualità».

Il ministro ha poi fatto una «foto ricordo» sotto i piloni 'ammalati' del viadotto «Akragas» e poi si è spostato in Prefettura per un incontro a porte chiuse con i Comuni della provincia per fare il punto sull'emergenza viabilità e sui danni che il maltempo ha inferto ad Agrigento.

Nessuna posizione specifica è stata presa al momento dal ministro sul viadotto «Akragas». Il ministro si è, in questa fase, limitato ad auspicare una pronta messa in sicurezza, in attesa di una decisione sul destino dell’opera. L’Anas potrebbe avviare già a gennaio i lavori sul tratto di viadotto già aperto, completata quella si passerà alla parte inibita.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook