Domenica, 18 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
NIENTE AUTOPSIA

Giovane mamma travolta a Scicli, domani l'udienza di convalida dell'arresto

convalida arresto, funerale, mamma Scicli, Andrea Reale, Andrea Sodani, Carmelo Ferraro, Martina Aprile, Matteo Gentile, Sicilia, Cronaca
Martina Aprile

Non è stata disposta l’autopsia per Martina Aprile la ragazza di 24 anni travolta e uccisa da un’auto guidata da Carmelo Ferraro, 35 anni a Cava D’Aliga, località marinara di Scicli, nel Ragusano la notte del 15 luglio.

L’udienza di convalida dell’arresto operato dai carabinieri, di Carmelo Ferraro, assistito dall’avvocato Matteo Gentile, è prevista per domani mattina in carcere a Ragusa davanti al Gip Andrea Reale. Il 35enne è accusato di omicidio stradale aggravato perchè risultato positivo all’assunzione di cocaina e metadone.

Il sostituto procuratore titolare delle indagini, Andrea Sodani, ha dato il nulla osta alla restituzione della salma della donna, cameriera in un ristorante, uccisa dall’auto mentre, a conclusione del suo turno di lavoro, stava gettando l’immondizia. I funerali si terranno domani pomeriggio alle 16,30 nella chiesa di Santa Maria La Nova di Scicli. Il corteo funebre partirà da Donnalucata.

E’ stato rinvenuto solo uno dei cellulari della giovane che lascia un bambino. Il secondo acquistato da poco non sarebbe stato più trovato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook